UN’ORCHESTRA DI NEURONI. Breve viaggio fra Musica e Neuroscienze. Seminario a cura di Arturo Nuara – 27-01-2024

UN’ORCHESTRA DI NEURONI. Breve viaggio fra Musica e Neuroscienze. Seminario a cura di Arturo Nuara – 27-01-2024

 

 

 

UN’ORCHESTRA DI NEURONI

Breve viaggio fra Musica e Neuroscienze

Seminario a cura di Arturo Nuara

Sabato 27 gennaio 2024

Parma, Auditorium del Carmine

Ingresso libero

 

 

 

Calendario:

- Sabato 27 gennaio 2024 dalle 9:30 alle 14:00, Auditorium del Carmine;

 

Descrizione:

Abbracciando molteplici dominî funzionali del nostro cervello, la musica ha da sempre esercitato un fascino sconfinato nei confronti delle neuroscienze: basti pensare al costante dialogo tra percezione e azione durante la performance musicale o all’importanza dei processi di risonanza sensorimotoria per una efficiente coordinazione fra musicisti di un ensemble. Il presente seminario si pone l’obiettivo di presentare i substrati neurofisiologici della performance e dell’esperienza musicale, ponendo particolare attenzione ad aspetti come il ruolo del meccanismo mirror nell’apprendimento, i fenomeni di neuroplasticità che sottendono il progressivo consolidamento dell’expertise musicale, le trasformazioni cui va incontro il linguaggio compositivo in particolari contesti neuropatologici. Attraverso la scoperta delle basi neurofisiologiche dell’esperienza musicale, i partecipanti potranno acquisire una maggiore consapevolezza del proprio linguaggio musicale, ampliandone gli orizzonti.

 

Arturo Nuara si laurea in Medicina e Chirurgia all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano con una tesi di sperimentale riguardante i fenomeni di risonanza audio-motoria nei pianisti professionisti. Lo stesso anno, sotto la guida di Franco D’Andrea, ottiene il diploma triennale in pianoforte jazz presso i Civici Corsi di Jazz di Milano. Nel 2016 si specializza in Neurofisiopatologia. Sotto la guida del prof. Giacomo Rizzolatti, nel 2021 ottiene il PhD in Neuroscienze, studiando le applicazioni del meccanismo mirror nell’apprendimento motorio e nella neuroriabilitazione. Svolge successivamente attività di ricerca in ambito neurofisiologico presso l’Istituto di Neuroscienze del CNR a Parma. Attualmente è ricercatore presso il Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma. Fra i suoi campi di interesse scientifico figura lo studio del legame fra neuroscienze e musica, in merito al quale ha realizzato pubblicazioni scientifiche e relazioni a congressi internazionali.

 

Per informazioni e iscrizioni:

prof.ssa Fiammetta Facchini, giuseppina.facchini@conservatorio.pr.it