Masterclass di Pianoforte con il M. Filippo Gamba – 19/20-05-2015

Masterclass di Pianoforte con il M. Filippo Gamba – 19/20-05-2015

Masterclass di Pianoforte con il Maestro Filippo Gamba

Martedì 19 e mercoledì 20 maggio 2015

Parma, Conservatorio di Musica "Arrigo Boito"

 

 

 

Orari:

Martedì 19 maggio: Aula 10, ore 11.00-13.00 e 14.00-19.00

Mercoledì 20 maggio: Sala Verdi, ore 9.00-12.00

La Masterclass vuole dare agli allievi la possibilità di fare un confronto tra diverse scuole pianistiche e affrontare i diversi aspetti dell'attività concertistica. Le lezioni sono affidate a Filippo Gamba, uno dei pianisti italiani più apprezzati in tutto il mondo della nuova generazione. Le sue interpretazioni si distinguono per maturità e forza espressiva.

Filippo Gamba ha vinto il Primo Premio al Concours Géza Anda 2000. In tale occasione è stato insignito dalla Giuria presieduta da Vladimir Ashkenazy anche del Premio Mozart .

E’ stato invitato a tenere recital per i più importanti Festival musicali, tra cui il Ruhr Piano Festival, i Festival di Varsavia, Oxford, Lucerna, il Next Generation di Dortmund e le Settimane Musicali di Stresa, e suona nelle più famose e rinomate sale europee a Parigi, Amsterdam, Vienna, Barcellona, Monaco, con prestigiose orchestre: Berliner Sinfoniker, Wiener Kammerorchester, SWR-Sinfonieorchester (Stoccarda), Staatskappelle (Weimar), Orchestra della Tonhalle (Zurigo), City of Birmingham, nonché con l’Orchestra Filarmonica di Israele e la Camerata Academica Salzburg.

Ha suonato sotto la direzione di Maestri quali Simon Rattle, James Conlon,Vladimir Ashkenazy.

E’ titolare di una classe di Pianoforte presso la Musikakademie di Basilea, ed ha tenuto master-classes per la Musikhochschule di Zurigo e la Bachauer Foundation. Il suo esordio discografico lo vede protagonista, assieme a Vladimir Ashkenazy e Camil Marinescu, dell’incisione dei concerti mozartiani n. 11 e n. 13, pubblicati da Labour of Love Records (www.lolproduction.com). Con la stessa etichetta pubblica tre album solistici dedicati a Beethoven, Brahms e Mendelsshon.
 Ha inciso, in duo con il violinista Eijn Nimura, due album per Sony. 
La sua formazione è stata arricchita dagli insegnamenti di Renzo Bonizzato (con il quale si è diplomato presso il Conservatorio di Verona), di Maria Tipo e di Homero Francesch.

Nel luglio 2000 Filippo Gamba ottiene il Primo Premio al Concorso Géza Anda di Zurigo e viene insignito dalla Giuria, presieduta da Vladimir Ashkenazy, del “Premio Mozart” per la migliore interpretazione del concerto per pianoforte ed orchestra dello stesso autore. Il successo in questa prestigiosa competizione seguiva quelli riportati in numerose affermazioni internazionali: nel 1993 il II premio al “Beethoven Competition “ di Vienna; due anni dopo il Primo Premio al “Bremen Klavierwettbewerb”e nel 1999 al “Concorso Ettore Pozzoli”. Da allora l’artista ha tenuto recital per importanti Festival musicali- tra questi il Ruhr Piano Festival, i Festival di Varsavia, Oxford, Lucerna, Settimane Musicali di Stresa, “Meister des Klaviers”, Festival di Cracovia e Musical Olympus Festival di San Pietroburgo- esibendosi nelle più rinomate sale concertistiche europee-Parigi ( Téâtre du Châtelet), Berlino ( Konzerthaus), Amsterdam ( Concertgebouw), Vienna ( Konzerthaus), Lione ( Salle Molière), Monaco ( Herkules-Saal) e Hannover (NDR-Saal). Alla consolidata attività solistica si affiancano collaborazioni con prestigiose orchestre europee quali i Berliner Sinfoniker, la Wiener Kammerorchester, la SWR-Sinfonierochester di Stoccarda, la Staatskapelle di Weimar, l’Orchestra della Tonhalle di Zurigo, la City of Birmingham Symphony oltre che l’Orchestra Filarmonica d’Israele e la Camerata Accademica Salzburg-sotto la direzione di Simon Rattle, Pinchas Steinberg, James Conlon, Vladimir Ashkenazy, Peter Hirsch e Georg A.Albrecht. Per la musica da camera l’interprete collabora con i quartetti The RTE’Vanbrugh Quartet e Michelangelo String Quartet.

Per informazioni e iscrizioni: Prof. Andrea Padova, andrea.padova@conservatorio.pr.it