L’OERAT incontra i giovani talenti – primo concerto – 29-07-2022 ore 21:00

L’OERAT incontra i giovani talenti – primo concerto – 29-07-2022 ore 21:00

 

 

 

 

L'OERAT

incontra i giovani talenti

Primo concerto 

  

Venerdì 29 luglio 2022, ore 21.00

A causa dell'elevato rischio pioggia

il concerto si terrà nella Sala Gavazzeni del Centro Produzione Musicale Arturo Toscanini

(capienza 70 posti)

Ingresso libero fino a esaurimento posti

  

FEDERICO TOSCANO, direttore 

 

Solisti del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito”:

LISA PIVATO, violino

MICHELE RENNA e ALESSANDRO BORRINI, pianoforte

GIANMARCO PETRUCCI, percussioni

 

ORCHESTRA DELL’EMILIA-ROMAGNA ARTURO TOSCANINI 

 

 

 

 

Ritorna la fortunata iniziativa “OERAT incontra i Giovani Talenti”, in cui si rinnova l’incontro tra l’Orchestra dell’Emilia-Romagna Arturo Toscanini e i giovani talenti del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma, selezionati tra gli allievi più dotati per sostenere le parti solistiche di alcune pagine concertistiche del repertorio classico. 

 

EMMANUEL SEJOURNÈ (1961)

Concerto per marimba e archi

Gianmarco Petrucci, percussioni

 

PABLO DE SARASATE (1844 - 1908)

Zigeunerweisen (Zingaresca), op. 20

Lisa Pivato, violino

 

LUDWIG VAN BEETHOVEN (1770 - 1827)

Concerto n. 4 per pianoforte e orchestra in sol maggiore, op. 58

Michele Renna, pianoforte

 

ROBERT SCHUMANN (1810 - 1856)

Concerto in la minore per pianoforte e orchestra, op. 54

Borrini Alessandro, pianoforte