Incontri musicali 2015 – Primo Saggio Accademico – 16-06-2015

Incontri musicali 2015 – Primo Saggio Accademico – 16-06-2015

Incontri musicali 2015

Primo Saggio Accademico

Martedì 16 giugno, ore 18.00

Auditorium del Carmine

Ingresso libero

Premiazione Zonta International - Club di Parma

 Zonta Club Logo_Horizontal_Color_Reverse_PARMA

 

 

 

  

Johann Sebastian Bach (1685 - 1750): dalla Partita BWV 1006/a

- Prélude

- Gavotte en Rondeaux

- Gigue

Davide Tortorelli, chitarra (classe del prof. Walter Pezzali)

 

Gabriel Fauré (1845 – 1924): Le secret

Henri Duparc (1848 –1933): Elegie

Stefania Garofalo, mezzosoprano

Ayumi Matsumoto, pianoforte

(Classe di musica da camera della Prof.ssa Monica Bissaca)

 

Philippe Gaubert (1879 –1941): Troisieme sonate

- Allegretto

- Très modere

- Joyeux-Allegretto

Nan Li, flauto (classe del prof. Claudio Ferrarini)

Yao Yue, pianoforte

 

Johannes Brahms (1833-1897): primo e secondo movimento dalla Sonata per violino e pianoforte n.1, op. 78

- Vivace ma non troppo

- Adagio

Giulia Chiapponi, violino (classe della Prof.ssa Grazia Serradimigni)

Angelo Aliberti, pianoforte

 

Olivier Messiaen (1908 –1992): Preludio n.8, Un reflet dans le vent

Giuseppe Martucci (1856 –1909): Fantasia su La forza del Destino di Giuseppe Verdi

Ayumi Matsumoto, pianoforte (classe del prof. Andrea Padova) 

 

 

Premiazione

Zonta International - Club di Parma

Borse di studio 2015 

 

 

Franz Schubert (1797 – 1828): Klavierstück in mi bemolle minore, D. 946, n. 1

Claudia Zucconi, pianoforte (classe del prof. Andrea Padova)

 

Carl Maria von Weber (1786 –1826): Kommt ein schlanker Bursch gegangen da Der Freischütz

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791): Padre, germani, addio, da Idomeneo

 

Kyoko Hattori, soprano (classe della prof.ssa Ilia Aramayo)

Ayumi Matsumoto, pianoforte

Come ogni anno il Conservatorio di Musica "Arrigo Boito" di Parma seleziona  tra gli allievi del Triennio e Biennio Accademico di primo e secondo livello,  alcuni tra i migliori talenti dell'Istituto di Alta Formazione Artistica Musicale, che suoneranno nei saggi accademici di fine anno. Nell'occasione del primo appuntamento si esibiranno anche due allieve vincitrici delle borse di studio finanziate da Zonta International - Club di Parma, organizzazione mondiale di servizio costituita da donne preminenti negli affari e nelle professioni che lavorano insieme per migliorare le condizioni della donna nel mondo. Le borse di studio (da € 750,00 ciascuna) sono finalizzate alla frequenza di un corso di perfezionamento.