Il Suono svelato. L’arrangiamento di uno standard: linguaggio e convenzioni per elaborare una canzone. Guida all’ascolto a cura di Alberto Tacchini – 15-11-2022 ore 18:00

Il Suono svelato. L’arrangiamento di uno standard: linguaggio e convenzioni per elaborare una canzone. Guida all’ascolto a cura di Alberto Tacchini – 15-11-2022 ore 18:00

 

 

 

Il Suono svelato 2022

L’arrangiamento di uno standard:

linguaggio e convenzioni

per elaborare una canzone

Guida all'ascolto a cura di Alberto Tacchini

Martedì 15 novembre 2022, ore 18.00

– Auditorium del Carmine –

Ingresso libero e gratuito 

 

Alberto Tacchini, pianoforte

Cecilia Preste, voce

Raul Guerriero, chitarra

Tommaso Baldi Cantù, contrabbasso

Jan Toninelli, basso elettrico

Leonardo Badiali, batteria

 

 

 

Per la divulgazione della musica jazz è importante spiegare cosa succede esattamente durante l’esecuzione di un brano riguardo alla struttura (introduzione, esposizione di una melodia, ruolo degli strumenti, improvvisazioni sulla struttura della canzone, coda), all’armonia (costruzione degli accordi e loro collegamento) e al ritmo (tempi, ritmi, loro relazioni e combinazioni). Alberto Tacchini, docente di pianoforte jazz e di musica di insieme jazz del Conservatorio di Parma, guida il pubblico attraverso questi procedimenti, facendo ascoltare anche alcuni standard classici eseguiti da lui e dagli allievi delle classi di musica jazz:

 

CHARLIE PARKER (1920 – 1955)
Now's the Time

SONNY ROLLINS (1930)
Oleo

ERROLL GARNER (1921 – 1977)
Misty

KENNY WHEELER (1930 – 2014)
Everybody's Song but My Own

DORI CAYMMI (1943)
Like a lover

IRVING BERLIN (1888 – 1989)
Cheek to cheek

 

La rassegna «Il Suono svelato» è inserita nell’Attività di formazione permanente del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma, coordinata dal prof. Pierluigi Puglisi.