Il flauto in Orchestra e nella Musica da camera. Masterclass a cura di Mattia Petrilli – 9 e 23-05-2022

Il flauto in Orchestra e nella Musica da camera. Masterclass a cura di Mattia Petrilli – 9 e 23-05-2022

 

 

 

Il flauto in Orchestra

e nella Musica da camera

Masterclass a cura di Mattia Petrilli

Lunedì 9 e lunedì 23 maggio 2022

Parma, Conservatorio di Musica "Arrigo Boito" di Parma

Regolamento per le iscrizioni alle Masterclass del Boito

 

 

 

Calendario:

- Lunedì 9 maggio 2022, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00, Auditorium del Carmine; 

- Lunedì 23 maggio 2022, dalle 10:00 alle 18:00, Aula Alvini del Conservatorio "A. Boito";

 

Descrizione:

Il progetto prevede due giorni di masterclass: il primo incentrato sul ruolo del flauto in orchestra, il secondo giorno sul flauto nella musica da camera. La masterclass è rivolta agli allievi dei corsi accademici delle classi di flauto e agli allievi flautisti del Biennio di musica da camera. Grazie alla presenza di Mattia Petrilli, flautista dalla carriere internazionale, i partecipanti potranno verificare il loro livello di preparazione rispetto a uno standard europeo e ricevere preziosi insegnamenti per il proseguimento dei loro studi.

La masterclass comprende il Concerto di Mattia Petrilli (flauto) e Pierpaolo Maurizzi (pianoforte) che si terrà lunedì 9 maggio 2022 alle 20.30 nell'Auditorium del CarminePiù dettagli qui.

 

 

Mattia Petrilli è Primo Flauto dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, e dal 2005 è membro dell’Orchestra Mozart, fondata e diretta da Claudio Abbado, successivamente da Bernard Haitink e Daniele Gatti. Deve la sua formazione a Giusi Mascheretti e Vincenzo Gallo, con cui si diploma giovanissimo presso il Conservatorio della sua città, Como. Successivamente si perfeziona con János Bálint (presso l’Hochschule di Detmold), Jacques Zoon (al Conservatorio di Ginevra), Emmanuel Pahud e Aurele Nicolet. È tra i vincitori del prestigioso concorso flautistico “Aurele Nicolet International Flute Competition”, e viene invitato come camerista e solista da importanti enti e festival in Italia e all’estero (Accademia Filarmonica di Bologna, MiTo, Lingotto Musica, Unione Musicale di Torino, Società del Quartetto di Milano, Septembre Musicale di Montreaux, Luzern Festival, Bologna Festival, Festival di Stresa, Musica sull’Acqua, Festival de Lucena...). Collabora come primo flauto con le migliori orchestre internazionali, tra cui Philharmonia Orchestra di Londra, London Philharmonic Orchestra, SWR Symphonieorchester, Bamberger Symphoniker, Swedish Radio Symphony Orchestra, Bergen Philharmonic Orchestra, Camerata Salzburg, Tiroler Festspiele, Teatro La Fenice di Venezia, Symphonica Toscanini, Orchestra da Camera di Mantova, Orchestra della Svizzera Italiana, Malaysian Philharmonic Orchestra... È stato primo flauto della Gustav Mahler Jugendorchester dal 2006 al 2008, ha collaborato con la Mahler Chamber Orchestra, con la Lucerne Festival Orchestra su invito di Claudio Abbado, con i Munchner Philharmoniker e la Hungarian National Orchestra. Lavora sotto la guida dei più grandi direttori, come Abbado, Blomstedt, Chung, Currentzis, Gardiner, Gatti, Gergiev, Harding, Haitink, Honeck, N. Jarvi, V. Jurowski, Kuhn, Maazel, Masur, Mehta, Nelsons, Salonen. Ha collaborato con Vinicio Capossela per il progetto “Bestiario D’Amore", e con Cristina Zavalloni, Gabriele Mirabassi, Jan Bang, Eivind Aarset, con cui spazia dal jazz all’elettronica. Attualmente è Professore presso il Conservatorio Mascagni di Livorno, è tra gli artisti del network internazionale Play With A Pro, e tiene masterclass in Italia, Germania, Spagna, Austria, Cina. Incide per Amadeus, Egea, Encore Music.

 

 

Per informazioni e iscrizioni:

Prof. Vincenzo Gallo, vincenzo.gallo@conservatorio.pr.it 

Regolamento per le iscrizioni alle Masterclass del Boito