I Concerti del Boito: Brahms e Mendelssohn – concerto-laurea – 04-03-2015

I Concerti del Boito: Brahms e Mendelssohn – concerto-laurea – 04-03-2015

I Concerti del Boito

Brahms e Mendelssohn, concerto-laurea

Mercoledì 4 Marzo, ore 21

Auditorium del Carmine

Ingresso libero

 

Interpreti:
Giulia Cerra, violino
Valeria Sirangelo, violoncello
Giuseppina Coni, pianoforte
Prof. Luigi Mazza, violino
Prof.ssa Olga Arzilli, viola

Programma:
F. Mendelssohn-Bartholdy - Trio in re minore op. 49 per violino, violoncello e pianoforte
J. Brahms - Quintetto in fa minore op. 34 per pianoforte e quartetto d’archi.

Il complesso impegno del suonare insieme passa necessariamente attraverso una serie di esperienze, dal severo lavoro individuale all’approfondimento del repertorio, al complesso rapporto di relazioni che si instaurano con le persone che condividono un percorso comune. Esiste però un’altra dimensione, quella della trasfigurazione del rapporto studente/allievo attraverso un lavoro comune di studio e di esecuzione.

Da tempo, appena si può individuare una particolare qualità del percorso didattico, il professor Pierpaolo Maurizzi (docente di Musica di insieme e da camera vocale e strumentale del Conservatorio di Musica "A. Boito") promuove la possibilità di trasformare la prova finale del Biennio di specializzazione in un concerto pubblico. In questo caso Giulia Cerra, giovane talento che ha frequentato i corsi di Maurizzi durante il suo percorso di studio in Conservatorio (dieci anni di violino per il diploma tradizionale più il Biennio di specializzazione), ha scelto per il suo esame finale un imponente programma che comprende il Trio in re minore op. 49 di Felix Mendelssohn per violino, violoncello e pianoforte e il Quintetto in fa minore op. 34 di Johannes Brahms per pianoforte e quartetto d’archi. Per quest’ultimo capolavoro alla presenza del trio si affianca la collaborazione dei professori Olga arzilli e Luigi Mazza (rispettivamente docenti di musica di insieme e di violino) che tanto hanno dato alla formazione della giovane violinista.

Il concerto è inserito nel ciclo <I concerti del Boito> che dal 4 marzo al 9 giugno porterà sul palcoscenico dell'Auditorium del Carmine undici appuntamenti con docenti del Conservatorio di Musica "Arrigo Boito" di Parma, che sono affermati concertisti, e alcuni dei migliori allievi dell'Istituto di alta formazione musicale.