Pippo Matino è un musicista poliedrico che spazia dalla musica jazz e relative contaminazioni funky, blues, rock alla musica leggera italiana. Dopo una lunga gavetta ricca di esperienze con i più importanti musicisti dell'area napoletana, si sposta a Roma e inizia una nuova serie di collaborazioni. Nel contempo intraprende la sua carriera solistica incidendo il suo primo disco nel 1993 prodotto dalla Via Veneto jazz, Bassa Tensione, praticamente il primo della nota etichetta romana, che nacque appunto grazie alla volontà dell'indimenticabile Biagio Pagano di produrre questo lavoro e che, per la presenza di brani come Doctor Mike e Bass Song for Napoli, è diventato una icona per molti giovani bassisti dell'epoca.
Svolge attività didattica proponendosi con clinics e masterclass nelle più importanti strutture scolastiche Italiane.
E’ attualmente docente di basso elettrico indirizzo pop-rock al Conservatorio Arrigo Boito di Parma e di basso jazz al Conservatorio Nicola Sala di Benevento e Giuseppe Verdi di Como.
Nel 2006 ha tenuto una masterclass alla scuola di jazz più famosa al mondo, la Berklee College of Music di Boston.
Ha collaborato con alcuni tra i migliori musicisti internazionali: Billy Cobham, Mike Stern, Stefano di Battista, Flavio Boltro, Horacio"EL Negro"Hernandez, Agostino Marangolo, Javier Girotto, Ronnie Cuber, Paco Sery, Rosario Giuliani, Lele Melotti, Luca Trolli, Bireli Lagrene, James Senese e Napoli Centrale, Cristian Meyer, Gigi Cifarelli, Pino Iodice, Tony Scott, Cristiano Micalizzi, Antonio Faraò, Eric legnini, Jean Marie Ecay, Marco Zurzolo, Detra Farr, Stephane Huchard, Luis Winsberg, Solis String Quartet, Mario Rosini, Giorgio Cocilovo, Danny Gottlieb, Peter Erskine, Manatthan Transfer, Andrea Braido, Steve Hunt, Brett Garsed, Famoudou Don Moye, Benjamin Henocq, Robin Eubanks, Mark Mondesir, Jorge Bezerra, Francesco Bearzatti, Dado Moroni, Rocco Zifarelli, Claudio Romano, Alessio Menconi, Fabrizio Bosso, Antonello Salis, Roger Biwandu, Gianluca Petrella, Julian Oliver Mazzariello, Antonio Sanchez, Aldo Bassi, Ernesto Vitolo, Maurizio Giammarco, ecc. Ha collaborato con numerosi artisti della musica leggera italiana: Mietta, Enzo Gragnaniello, Alex Britti, Anonimo Italiano, Drupi, Gloria Gaynor, Giorgia, Amedeo Minghi, Baraonna, Stefano Borgia, Nino Buonocore, Nino D'Angelo, Joe Barbieri, IreneGrandi, Loredana Bertè, Neri per Caso, Francesco Baccini, Eduardo De Crescenzo, Linda, Nicky Nicolai, Mario Rosini, Rossana Casale, Raiz, Zibba e Almalibre, Antonella Ruggiero, Tony Esposito.