GIOVANNI SCOZ - Dottore commercialista e Revisore ufficiale dei conti, Giornalista pubblicista, è titolare a Milano di uno studio professionale totalmente dedicato al settore della cultura, dello spettacolo e del comparto non profit. Da diversi anni gestisce gli aspetti contrattuali, previdenziali e fiscali di prestigiose orchestre, scuole di musica, accademie di perfezionamento, festival, associazioni, fondazioni e di alcuni noti professionisti operanti nel settore specifico (attori, registi, musicisti, orchestrali, direttori di orchestra, cantanti, docenti di musica, relatori e giornalisti di materie specifiche).

Diplomato in pianoforte (Conservatorio di Parma) e in clavicembalo (Conservatorio di Milano) ha anche operato attivamente nel settore dello spettacolo, ricoprendo presso alcuni enti culturali e musicali fra i più riconosciuti importanti cariche istituzionali di rilievo (Direttore amministrativo, Consigliere di amministrazione, Tesoriere, Revisore dei conti).

Nel corso di questi ultimi quindici anni, è stato professore a contratto della materia “Diritto e legislazione dello spettacolo” presso l’Accademia del Teatro alla Scala di Milano, presso diversi conservatori (Milano, Venezia, Genova, Torino, Parma, Brescia, Trento, Udine, Piacenza) e presso alcune università (Cattolica di Milano, Bocconi di Milano, Dams di Bologna).

É relatore e docente di workshop, master e convegni concernenti le problematiche gestionali, fiscali e previdenziali legate al settore presso importanti istituzioni quali: Università SDA Bocconi: Master in Management per lo spettacolo; Accademia Teatro alla Scala di Milano: Corso di formazione in Attività Musicale Autonoma e l’Autoimprenditorialità; Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano: Master MEC in Progettazione di eventi culturali performing arts & nuove creatività; Università degli Studi di Bologna: Dams; Altalex Milano e Roma: Master in Legislazione dello Spettacolo; AGI - Avvocati Giuslavoristi Italiani Milano; Formazione Ater Formazione Bologna; Fondazione Milano - Fondazione Scuole Civiche di Milano; La Biennale di Venezia - Orchestra Haydn di Bolzano e Conservatorio F. A. Bonporti: Master in Programmazione, gestione e marketing della performance musicale.

È autore di alcuni manuali, pubblicati da Franco Angeli: “Lavorare nella cultura e nello spettacolo” (2008); “Organizziamo un evento artistico in dieci mosse” (3 edizioni, 2009, 2014, 2017); “L’artista straniero in Italia” (2011), nonché di una monografia pubblicata da Ipsoa: “Il lavoro nello Spettacolo” (2 edizioni, 2013 e 2016) e di una monografia pubblicata da FAg Milano Editore: “Spettacolo e Fisco” (2019).

Collabora regolarmente con Ipsoa, Il Sole24Ore e Suonare News, con monografie specifiche; ha pubblicato oltre 200 articoli tecnici e divulgativi sulle principali riviste di settore tra le quali Diritto&Pratica del Lavoro (Ipsoa), Guida al Lavoro, Corriere delle paghe e Informatore e il Quotidiano (Il Sole24Ore).