Elisa Bognetti, comincia lo studio del corno sotto la guida del M.° A.Virtuoso e prosegue con il M° Guido Corti presso la Scuola di Musica di Fiesole; frequenta intanto i corsi di perfezionamento dell’Orchestra Giovanile Italiana e della Gustav Mahler Jugendorchester prendendo parte a tournée e concerti diretti da Maestri quali Carlo Maria Giulini, D. Gatti, E.Inbal, G.Sinopoli.
Trasferitasi in Germania porta avanti parallelamente gli studi del corno moderno e storico: consegue la laurea con il massimo dei voti presso l'università di Hannover sotto la guida di M. Maskuniitty per il corno moderno e frequenta i corsi di J.Schroeder per la prassi storica del corno naturale.
In seguito frequenta per due anni il corso di perfezionamento per solista presso l'università di Lipsia nella classe di Thomas Hauschild per il corno moderno e si specializza nello studio del corno naturale con E.Pecchinini presso la Scuola Civica di Milano.

Ha fatto parte stabilmente dell' Orchestra del Teatro d’Opera di Zurigo dal 2002 al 2004, suonando repertotorio operistico e sinfonico sotto la conduzione di importanti direttori quali L.Maazel, N.Harnoncourt, Z.Metha, R.Chailly, G.Kunh, M.Plasson, N.Santi, A.Pappano, J.Tate e prendendo parte a dirette televisive e all'incisione di DVD pubblicati da prestigiose case discografiche.
E' risultata inoltre idonea in diverse audizioni bandite dai maggiori Enti Lirici e Sinfonici italiani presso i quali collabora costantemente: Teatro La Fenice di Venezia, Teatro Lirico di Cagliari, Orchestra dell’Arena di Verona, Teatro comunale di Bologna, Orchestra Toscanini di Parma, Teatro Carlo Felice di Genova, Teatro San Carlo di Napoli, Orchestra Sinfonica Haydn di Bolzano, Orchestra "Spira Mirabilis".
Con gli strumenti storici collabora occasionalmente con: „Concerto Köln Orchester“, Accademia Bizantina, Orchestra "Montis Regalis", Orchestra barocca della Svizzera italiana, “Il Pomo d’oro”, mentre suona stabilmente con: Cappella Cracoviensis, Orchestra "La Cetra" di Basilea, „Gusto Barocco“ di Stoccarda, Venice Baroque Orchestra suonando con quest'ultima a Versailles anche da solista nel concerto per due corni di Vivaldi. Ha inciso numerosi CD con solitisti quali C.Bartoli e P.Jaroussky e con direttori quali N.Harnoncourt e A.Marcon, effettuato tournèe in Europa e Asia in occasione delle quali ha suonato in prestigiose sale fra cui la Philharmonie di Berlino, la Queen Elizabeth Hall di Londra, Concertgebouw Amsterdam, Musikverein di Vienna, Tokyo "Suntory Hall", Beijing "Performig art center".
Si dedica con passione alla musica da camera sia con gli strumenti moderni, in particolare con l‘“Ensemble Concordanze“ del quale è co-fondatrice, sia con gli strumenti storici come ospite in diverse formazioni cameristiche.
Dal 2008 al 2013 è stata docente di corno presso l'Istituto musicale pareggiato „R. Franci“ di Siena; dal 2014 al 2018 è stata docente di corno presso il conservatorio “N.Ghedini” di Cuneo; dal 2019 è stata docente di corno presso il conservatorio „J.Tomadini“ di Udine; da ottobre 2021 è docente di corno presso il conservatorio „A.Boito“ di Parma.