Concerto di Marketa Lastovickova (fisarmonica) e Magdalena Ochmanova (pianoforte) – 21-09-2015

Concerto di Marketa Lastovickova (fisarmonica) e Magdalena Ochmanova (pianoforte) – 21-09-2015

Concerto di Marketa Lastovickova (fisarmonica) e Magdalena Ochmanova (pianoforte)

Lunedì 21 settembre, ore 17.30

Auditorium del Carmine

Ingresso libero

(Scarica il programma in pdf: Brochure21settembre)

 

 

D. Scarlatti (1685-1757) - Sonata in Si minore K87
F. Angelis (1962) - Studio su "Chiquilin de Bachin”
J. Meisl (1974) - Indian dance

Marketa Lastovickova - Fisarmonica sola

 

B. Smetana (1824-1884) - Czech dances for piano solo

Magdalena Ochmanova - Pianoforte solo

 

A. Puschkarenko (1952) - Scythians of the XXth Century
D. Milhaud (1892-1974) - Suite anglaise
H. Valpola (1946) - Marinila

Duo Marketa Lastovickova (Fisarmonica) - Magdalena Ochmanova (Pianoforte)

 

 

 

Il concerto, aperto liberamente al pubblico, conclude l'incontro tenutosi per gli allievi con il prof. Ladislav Horák, docente di fisarmonica, vicedirettore del Conservatorio di Praga e coordinatore di una delle principali case editrici (Edition Rondo Prague) che pubblicano repertorio contemporaneo per fisarmonica. Proprio a questo repertorio è dedicato in gran parte il programma del concerto, tenuto da due allieve del Conservatorio di Praga.

 

 

Marketa Lastovickova, nata nel 1995, studia nella classe di fisarmonica del prof. Horák presso il Conservatorio in Praga. Ha vinto il primo premio nei Concorsi Internazionali di Pola (Crozia) e di Poprad (Slovacchia) e nella competizione riservata agli studenti dei Conservatori cechi nel 2013. Nel 2015 ha vinto il secondo premio al Concorso Internazionale di San Pietroburgo (Russia) e ha ricevuto un importante riconoscimento dalla Czech Music Foundation. Si è affermata nei Concorsi Internazionali di Pola e di San Pietroburgo anche in duo con la pianista Magdalena Ochmanova.

Magdalena Ochmanova, nata nel 1994, studia nella classe di fisarmonica del prof. Adam Skoumal presso il Conservatorio in Praga. Ha ottenuto il primo premio assoluto nei Concorsi Internazionali di Pola (2014) e di San Pietroburgo (2015) in duo con la fisarmonicista Marketa Lastovickova.