Allievi di un tempo, compositori d’oggi. Seminario a cura di Luigi Abbate con Ailem Carvajal Gomez e Pietro Magnani- 14-04-2023

Allievi di un tempo, compositori d’oggi. Seminario a cura di Luigi Abbate con Ailem Carvajal Gomez e Pietro Magnani- 14-04-2023

 

 

 

Allievi di un tempo,

compositori d’oggi

Seminario a cura di Luigi Abbate

Con la partecipazione di 

Ailem Carvajal Gomez e Pietro Magnani

Venerdì 14 aprile 2023

- Sala Merulo del Conservatorio di Musica "Arrigo Boito" - 

 

 

 

 

Calendario:

- Venerdì 14 aprile 2023 dalle 14:30 alle 18:30, Sala Merulo del Conservatorio "A. Boito";

 

Descrizione:

La Scuola di Composizione del Conservatorio di Parma vanta una tradizione le cui origini risalgono alle origini dello stesso Istituto. Anche in tempi recenti, presso il “Boito” si sono diplomati e titolati allieve e allievi, alcune e alcuni dei quali si sono affermati come compositori attivi e professionali, maturando un’identità artistica i cui risultati sono stati confortati da riconoscimenti e consensi in Italia e all’estero.
Il seminario "Allievi di un tempo, compositori d’oggi" intende mettere in luce queste eccellenze in un incontro rivolto sia alle classi di composizione che a tutti gli allievi del nostro Istituto. Ailem Carvajal Gomez e Pietro Magnani, già allievi rispettivamente del M° Luigi Abbate e del M° Luca Tessadrelli, sono i primi ex-allievi/compositori invitati per l’occasione. La finalità didattica si sostanzia nella presentazione, da parte dei due autori, della propria poetica musicale e delle tecniche compositive utilizzate e maturate nel tempo. Durante le presentazioni sono previsti ascolti completi o parziali di composizioni dei due autori.
All’incontro del 14 aprile farà seguito, in ideale linea di continuità, un concerto in programma il 19 maggio in Auditorium del Carmine (ore:18:00) nel cui programma figureranno lavori di Ailem Carvajal Gomez e Pietro Magnani, unitamente a musiche del compositore Gabrio Taglietti, che nella stessa giornata del 19 maggio sarà protagonista di una Mastertclass di Composizione.

 

Ailem Carvajal Gomez (L’Avana - Cuba, 1972) nel 1991 si diploma in pianoforte e pedagogia musicale presso Scuola Nazionale dell’Avana e nel 1996 si laurea in composizione e didattica musicale con il massimo dei voti e lode presso l’Istituto Superiore d'Arte sempre dell’Avana. Successivamente studia Composizione con Luigi Abbate presso il Conservatorio “A. Boito” di Parma, diplomandosi nel 2006. Si afferma in concorsi internazionali e nazionali come, nel 2004, il Primo Premio all’unanimità al Concorso Women Composers 2004 di Venezia, nel 1993 il Premio Nazionale di Composizione dell'Unione Nazionale di Scrittori e Artisti di Cuba, e nello stesso anno il Premio alla Creatività Artistica dell'Istituto Superiore d'Arte dell'Avana. Ha inoltre ottenuto nel 2012 il Cintas fellowship Award 2012 negli USA e il Cubadisco 2013 nella categoria di musica classica con il cd Isla. Ha un catalogo che varia dalla musica per strumento solo e da camera a quella orchestrale, corale ed elettroacustica, oltre al repertorio per la didattica vocale-strumentale. Ha ricevuto commissioni da istituzioni quali il Teatro alla Scala di Milano, il Centro d'Arte Contemporanea "Reina Sofía" di Madrid, il New Music Miami Festival & il Williams Ensemble (U.S.A); l'Ensemble Insomnio di Amsterdam. Le sue musiche sono state eseguite in importanti festival in Italia e all'estero, e trasmesse da emittenti radiofoniche in Europa e Stati Uniti. Sono edite da Periferia Music (Barcellona); Tutto Musik (Berlino); Pizzicato Verlag Helvetia (Svizzera); United Music & Media Publishers (Belgio-USA) e incise da Sello Autor (Madrid); RR Productions (Amburgo); RYCY Productions (Los Angeles). Fondatrice di Musicalia Children, si occupa dell'educazione musicale per bambini e adolescenti. Il progetto ha vinto il premio Special Guest, al concorso internazionale #faigirarelacultura2015, messo in palio da Ananse Communication in Svizzera. È direttrice della Children's Orchestra Orff di Mus-e Parma, progetto vincitore del Dossier Parma Capitale della Cultura 2020-21. È membro dell'Unione Nazionale di Scrittori e Artisti di Cuba (UNEAC) e fondatrice della Società per lo Sviluppo dell'Arte Musicale Contemporaneo di Cuba (SODAMC).

 

Pietro Magnani (Casalmaggiore,1994) si è diplomato in Composizione (sperimentale) al Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma con Luca Tessadrelli e ha frequentato corsi di perfezionamento con Azio Corghi e Mauro Bonifacio (Accademia Filarmonica di Bologna) e Luis Bacalov (musica per il cinema, Accademia Chigiana di Musica di Siena). Sue composizioni sono state premiate al 1° Concorso Internazionale di composizione di musica sacra “David Maria Turoldo” (Rovato, 2012, 2° premio), al 3° Concorso Internazionale di composizione di musica sacra “Papa Benedetto XVI” (Roma, 2015, 1° premio), al Concorso Internazionale di composizione “Ettore Pozzoli” (Seregno, 2015, 3° premio e.a.).
Ha studiato Canto gregoriano presso i corsi dell’Associazione Internazionale Studi di Canto Gregoriano (Venezia, Arco, Cremona), presso la Scuola universitaria della Svizzera italiana (Lugano), seguendo inoltre seminari e corsi di approfondimento. Canta nell’Ensemble More Antiquo (Lugano) ed è tra i curatori, con Giovanni Conti e Riccardo Zoia, di Ite ad Joseph. Liber cantualis de patriarcha patrono ecclesiae universalis (2021, Isotta Conti éditions). Una parte fondamentale della formazione proviene dal canto corale, sotto la guida di Giacomo Monica (Coro Montecastello), Ugo Rolli (Coro Paer), Oreste Schiaffino (Schola gregoriana del Coro Paer). È membro del comitato artistico del Venetia Picciola Festival (Casalmaggiore, CR). Ha inoltre studiato Lettere presso l’Università di Bologna.

 

Per informazioni e iscrizioni:

Prof. Luigi Abbate, luigi.abbate@conservatorio.pr.it