Tastiere e Prassi Storiche: Laboratorio del M. Vincenzo Totaro sulla manutenzione della fisarmonica – 29-11-2016

Tastiere e Prassi Storiche: Laboratorio del M. Vincenzo Totaro sulla manutenzione della fisarmonica – 29-11-2016

Laboratorio di Tastiere e Prassi Storiche

Laboratorio del M. Vincenzo Totaro sulla manutenzione della fisarmonica

Martedì 29 novembre 2016

Aula 10 del Conservatorio di Musica "Arrigo Boito" di Parma

(Link: Regolamento per le iscrizioni di studenti interni ed esterni alle Masterclass del Boito

 

 

 

Calendario:

- Martedì 29 novembre 2016 dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00, Aula 10 del Conservatorio "A. Boito";

  

Descrizione:

L’intervento di Vincenzo Totaro permetterà agli studenti del corso di fisarmonica di acquisire consapevolezza delle caratteristiche costruttive del proprio strumento e di imparare a effettuare i piccoli interventi di manutenzione che spesso sono richiesti ai fisarmonicisti. L’estrema complessità della parte meccanica dello strumento e la sensibilità dello stesso ai piccoli urti rendono infatti indispensabile all’esecutore la conoscenza delle elementari modalità di intervento.

 

 

Vincenzo Totaro Nasce a Manfredonia nel 1974 e studia fisarmonica classica presso il conservatorio “L.Cherubini” di Firenze con il maestro e compositore Ivano Battiston, frequentando masterclass con decenti come Hugo Noth, Richard Galliano, Claudio Jacomucci, Anna Lande, Patrizia Angeloni, Mirko Ferrarini, Endrio Luti e Hans Meier. Svolge attività concertistica e collabora alla realizzazione di allestimenti teatrali per adulti e bambini in veste di compositore e di esecutore. Ha insegnato fisarmonica presso la Scuola di Educazione Musicale “Vassura-Baroncini” di Imola. Come pedagogista musicale ha collaborato in varie Scuole d’Infanzia del territorio e sviluppato la parte musicale di progetti legati al teatro in collaborazione con l’attrice Chiara Pelliccioni. Da 20 anni si occupa dello studio delle caratteristiche costruttive della fisarmonica e degli altri strumenti ad “ancia libera” (nome della ditta da lui gestita, dove costruisce e ripara fisarmoniche e organetti) e dei materiali che la compongono, con una particolare attenzione alle diverse qualità di legno utilizzate. All’attività artigianale alterna un’importante attività divulgativa che lo porta regolarmente a tenere lezioni nei principali Conservatori italiani.

 

Per informazioni e iscrizioni:

Prof. Giorgio Dellarole, giorgio.dellarole@conservatorio.pr.it

Norme per le iscrizioni alle masterclass di studenti interni ed esterni.