Pensiero musicale, scrittura vocale, dramma musicale. Masterclass a cura di Carlos Marecos – 04/06-04-2017

Pensiero musicale, scrittura vocale, dramma musicale. Masterclass a cura di Carlos Marecos – 04/06-04-2017

 

 

 

Pensiero musicale,

scrittura vocale, dramma musicale

Masterclass di Composizione ERASMUS

a cura di Carlos Marecos (ESML)

Dal 4 al 6 aprile 2017

Parma, Conservatorio di Musica "Arrigo Boito"

(Regolamento per le iscrizioni di studenti interni ed esterni alle Masterclass del Boito)

(Come usare la Carta del docente per iscriversi alle masterclass e seminari del Boito)

 

 

 

Calendario:

- martedì 4 aprile 2017 dalle 10:00 alle 16:30, Aula 10 del Conservatorio "A. Boito";

- mercoledì 5 aprile 2017 dalle 10:00 alle 16:30, Aula 9 del Conservatorio "A. Boito";

- giovedì 6 aprile 2017 dalle 10:00 alle 13:00, Sala Merulo del Conservatorio "A. Boito";

- giovedì 6 aprile 2017 dalle 14:00 alle 16:30, Aula 22 del Conservatorio "A. Boito";

 

Descrizione:

Obiettivo della Masterclass è l'avvicinamento alla scrittura musicale per l'opera e per altri generi di musica scenica. Si parlerà dell'influsso dei testi e dello stile dei libretti sulla scrittura musicale, e di come adattare il libretto a uno stile compositivo personale. Verranno anche analizzati i molti tipi di scrittura vocale che caratterizzano la composizione contemporanea. Nel corso della Masterclass verrà presentata, con ascolti, l'opera da camera "O FIM - Ópera íntima" dello stesso Marecos. La Masterclass è rivolta non solo agli allievi di Composizione ma a tutti gli interessati e in particolare, considerato l'argomento,  a quelli delle classi di Canto. 

 

 

Carlos Marecos (Lisbona, 1963), si laurea in Composizione presso la Escola Superior de Música de Lisboa nel 1999,  dove studia, fra gli altri, con Eurico Carrapatoso, António Pinho Vargas e Christopher Bochmann. Nel 2011 ottiene il Dottorato di Ricerca in Musica presso l'Università di Aveiro (2011), sotto la guida João Pedro Oliveira, presentando una tesi dal titolo "Interazione fra strutture intervallari e strutture spettrali nella musica strumentale/vocale" come borsista della Fundação para a Ciência e a Tecnologia. Ottiene per due anni di seguito il Premio "Lopes Graça" di Composizione: nel 1999 con Canções Populares Portuguesas per soprano e pianoforte e l'anno successivo con 5 miniaturas para violoncelo solo. É direttore musicale dell'Ensemble Portátil con il quale sviluppa, dal 1998, un lavoro nell'area della musica contemporanea e della musica tradizionale portoghese. Con il ClusterLAB ensemble ha inoltre sviluppato, a partire dal 2011, una ricerca di laboratorio con opere degli studenti dell'ESML, sul repertorio dei secoli XX e XXI, con strumentisti e compositori.

Ha ricevuto commissioni da vari enti tra cui Culturgest e la Fondazione Gulbenkian di Lisbona per Expo 98 Lisbona. Dal 2002 ha messo in scena lavori come la rilettura de La serva padrona di Pergolesi e l’opera O Fim, Opera Intima rappresentata in prima assoluta a Cascais nel 2004. Entrambe le produzioni sono state messe in scena sotto la direzione del regista Paulo Lages. È docente di composizione presso l'Escola Superior de Música de Lisboa, dove ricopre anche l’incarico di coordinatore nell’area di composizione, e presso l’università di Evora. 

 

 

Per informazioni e iscrizioni:

luigi.abbate@conservatorio.pr.it

Norme per le iscrizioni alle masterclass di studenti interni ed esterni