Masterclass di canto a cura di Francesco Meli – 11/13-12-2018

Masterclass di canto a cura di Francesco Meli – 11/13-12-2018

 

 

 

MASTERCLASS DI CANTO

a cura di Francesco Meli

Da martedì 11 a giovedì 13 dicembre 2018

Parma, Conservatorio di Musica “Arrigo Boito”

Regolamento per le iscrizioni alle Masterclass del Boito

Come usare la Carta del docente per iscriversi alle masterclass e seminari del Boito

 

 

 

Calendario:

- Martedì 11 dicembre 2018 dalle 14:30 alle 18:30, Sala Verdi del Conservatorio “A. Boito”;

- Mercoledì 12 dicembre 2018 dalle 9:30 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 18:30, Auditorium del Carmine;

- Giovedì 13 dicembre 2018 dalle 9:00 alle 16:00, Sala Verdi del Conservatorio “A. Boito”;

 

Descrizione:

Francesco Meli, celebre tenore italiano, lavorerà con gli allievi sulla tecnica vocale e sul fraseggio, approfondendo l’interpretazione dei brani scelti.

 

 

Francesco Meli: nato a Genova, inizia gli studi di canto a diciassette anni con il soprano Norma Palacios al Conservatorio Paganini di Genova, e li prosegue con Vittorio Terranova. Nel 2002 debutta in Macbeth, Petite messe Solemnelle e Messa di gloria di Puccini, teletrasmessa per la RAI al Festival dei due Mondi di Spoleto. Ha presto debuttato a Lisbona, Bologna, nel Circuito Lombardo, alla Fenice, al Comunale di Firenze, al Carlo Felice, a Zurigo, Verona, Torino. Ha debuttato alla Scala ne Les Dialogues des Carmelites diretto dal M° Riccardo Muti, e vi è tornato per Otello, Idomeneo, Don Giovanni, Maria Stuarda e Der Rosenkavalier. Nel 2005 ha aperto la Stagioni del Rossini Opera Festival con una nuova produzione di Bianca e Falliero e del Carlo Felice in Don Giovanni. Ha debuttato ne Il Barbiere di Siviglia a Zurigo in Don Giovanni al Théatre des Champs-Elysées a Parigi, ne’ La Sonnambula a Lyon per un’incisione Virgin a fianco di Natalie Dessay, nel Così fan tutte a Vienna diretto da Riccardo Muti dove è poi tornato per una nuova produzione di Anna Bolena, in Maometto II a Tokyo e in Rigoletto al Covent Garden. Dal 2009 abbandona progressivamente i ruoli del Belcanto del primo Ottocento in favore di ruoli più lirici: dopo i debutti ne’ I Lombardi alla prima crociata, Simon Boccanegra e Werther a Parma, ha cantato a Macerata ne’ I Lombardi alla prima crociata, Rigoletto e Ernani al Metropolitan di New York, Simon Boccanegra a Vienna e alla Fenice, Un ballo in maschera a Parma, Roma, Arena di Verona, Il Trovatore alla Fenice e in nuove produzioni a Salisburgo, al Covent Garden e ad Amsterdam, I due Foscari a Los Angeles, Covent Garden e alla Scala, Ernani al MET e a Roma, Giovanna d’Arco a Salisburgo e alla Scala, Don Carlo alla Scala. Nell’anno verdiano ha aperto la Stagione dell’Opera di Roma con una nuova produzione di Simon Boccanegra, diretta dal M° Riccardo Muti, ed ha poi cantato titoli verdiani con Fabio Luisi, James Levine, Gianandrea Noseda, Antonio Pappano… Ha cantato in recital solistici a Londra, Tokyo, Oslo, Poznan e nel Requiem di Verdi con Riccardo Chailly, Daniele Gatti, Fabio Luisi, Lorin Maazel, Gianandrea Noseda e Yuri Temirkanov alla Scala, Londra, Parigi, Zurigo, Mosca, Vienna… Ha in commercio DVD del Requiem di Verdi, Anna Bolena per Deutsche Grammophon e I Lombardi alla prima crociata per Unitel, Giovanna d’Arco per Deutsche Grammophone. Tra i suoi impegni futuri, Aida al Festival di Salisburgo diretta da Riccardo Muti, nuove produzioni di Carmen a Madrid e al Covent Garden, Ernani alla Scala, Trovatore e Don Carlo a Madrid, Requiem di Verdi a Monaco e Tokio con Riccardo Muti, Tosca al Covent Garden…

 

 

Per informazioni e iscrizioni:

Prof.ssa Donatella Saccardi, donatella.saccardi@conservatorio.pr.it

Regolamento per le iscrizioni alle Masterclass del Boito