Masterclass di arpa con il M. Ion Ivan Roncea – 20/21-04-2016

Masterclass di arpa con il M. Ion Ivan Roncea – 20/21-04-2016

MASTERCLASS DI ARPA

A cura del M. Ion Ivan Roncea

Mercoledì 20 e giovedì 21 aprile 2016

Parma, Conservatorio di Musica "Arrigo Boito"

 

 

 

Calendario:

- mercoledì 20 aprile 2016 dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00, Aula 22 del Conservatorio "A. Boito";

- giovedì 21 aprile 2016 dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00, Aula 22 del Conservatorio "A. Boito";

 

 

Descrizione:

Il Conservatorio di Musica "Arrigo Boito" ospita uno dei più grandi arpisti del nostro tempo, vincitore del 6° Concorso d'Israele, leggendario interprete della “Moldava” di B. Smetana/H. Trnecek, docente di arpa all'Università di Bucarest, musicologo e prima arpa della Filarmonica Enescu. Il docente terrà una masterclass per gli allievi di arpa.
Mercoledì 20 aprile, alle 20.30, nell'Auditorium del Carmine, il M. Ivan Roncea terrà anche un Concerto, aperto liberamente al pubblico, in cui interpreterà musiche di W. Croft, I. Caian, M. Albeniz, I. Albeniz, C. Debussy, M. Glinka, B. Smetana/H. Trnecek. Saranno eseguiti anche tre brani in duo d'arpe con Emanuela Degli Esposti.

 

 

Ion Ivan Roncea, considerato uno dei più grandi arpisti di tutti i tempi, definito "A Lipatti of the harp", ha studiato all'Università di Bucarest con Liliana Pasquali e si è perfezionato a New York con Pearl Chertok. Ha conseguito numerosi riconoscimenti: 1°premio al 6°Concorso Internazionale d'arpa di Israele, premio “Romanian Association of Performing Artists”, premi American Harp Society (1979 - 1988), Lily Laskine Award della Harp Renaissance Society, “Cultural Merit” del Presidente della Romania, premio della Radio Culturale Rumena, premio della critica per le sue interpretazioni solistiche conferito dall'Unione Rumena dei musicologi e compositori. Prima arpa dell'Orchestra Filarmonica di Bucarest ”George Enescu”, è docente di arpa alla National University of Music di Bucarest e nel 2009 ha conseguito il Dottorato in Musica. Come solista ha effettuato concerti in Austria, Germania, Francia, Inghilterra, Belgio, Olanda, Danimarca, Spagna, Italia, Grecia, Bulgaria, Turchia, Israele, Moldavia, Russia, Polonia, Ungheria, Cecoslovacchia, Galles, Serbia, Cina, U.S.A., Svizzera, Svezia, Giappone e Croazia, presso importanti istituzioni tra le quali : Grosses Schauspielhaus e Mozarteum Hall a Salisburgo, Schauspielhaus a Berlino, Radio Hall a Francoforte, Radio Hall e Odd Fellow Palaet a Copenhagen, Radio Hall, Saint David’s Hall e Reardon Smith Theatre a Cardiff, Philharmonic Hall a Liegi, Megaro Musikis ad Atene, Vigado Hall e Franz Liszt Music Academy Hall a Budapest, Philharmonic Hall a Bratislava, Romanian Athenaeum Hall a Bucarest, Palacio de Congresos-Auditorio a La Coruna, Palais des Beaux Arts a Bruxelles, Institut Hall a Orleans, Alfred Cortot Hall a Parigi. Ha suonato concerti solistici accompagnato da importanti orchestre: Vienna Philharmonic, Dresdner Philharmonic, Liege Philharmonic, Ostrawa „Janacek” Philharmonic, Bucharest „George Enescu” Philharmonic, Athens e Salonica State Orchestras, Frankfurt Radio Symphony, Maastricht Symphony, Petrozavodsk Radio Symphony, Cardiff, BBC Symphony, Prague Radio Symphony, Jerusalem Symphony, Europa Symphony, Collegium Musicum Copenhagen, „Paul Kuentz”, Budapest Strings e Budapest Soloists, National Chamber Orchestra of Moldova, ”Concerto” Orchestra Bucharest e the French Flutes Orchestra. Ha suonato sotto la direzione di Sergiu Celibidache, Seiji Ozawa, Sir Neville Marriner e molti altri. Ha inciso per Cd Arte Nova Classics, BMG, AIX Records e Electrecord Companies, alcuni dei quali inclusi nella National Treasured Sound Collection. Ha effettuato programmi cameristici con Wolfgang Schulz, Pierre-Yves Artaud, Janos Balint, Toke Lund-Christiansen, Kaspar Zehnder, William Dowdall, Pierre-Alain Biget, Gavril Costea, Virgil Francu, Ion Bogdan Stefanescu, Liviu Prunaru, Aurelian Octav Popa, Dan Grigore, Martin Haselböck, Viniciu Moroianu, Stefan Ruha, Alexandra Gutu, Marin Cazacu, Gheorghe Crasnaru, Georgeta Stoleru, Johnny Raducanu, Maria Bildea, Ioana Nicolescu, Marisa Robles, Chantal Mathieu, Kumiko Inoue, Alice Giles, Naoko Yoshino. E' stato varie volte ospite d'onore del World Harp Congress dove ha fatto parte del “Board Directory” per diversi anni. Tra I suoi allievi vincitori di prestigiosi concorsi internazionali: M. Bildea, S. Grujic, I. Nicolescu, I. Zdorovetchi, S. Inglefield, J. Wunderlich, A. Beck, I. Bradean, R. Moisanu, A. Dermani, G. Chihaescu, M. Vidican, I.Comsa. Ha fatto parte della giuria di concorsi prestigiosi come l'International Harp Contests in Israel (1988, 1992, 2009), Cardiff (1991, 1993), ASTH-Lyon, Salvi-Saluzzo, Ginevra, German Harp Contest (1998, 2007), Iosef Reinl (1999, 2002), Martine Geliot (1999, 2007), Chisinau, UNMB-Bucharest, Lily Laskine-Dauville, ARD-Munich, Belgrado, European Young Musicians Competition-Romanian national selection (2004, 2006, 2008), Petar Konjovic - Belgrade, Xenia Erdely - San Pietroburgo, Soka- in Giappone. Ha tenuto master class nel Regno Unito, in Francia, USA, Austria, Grecia, Ungheria, Moldavia, Russia, Serbia, Cecoslovacchia, Svizzera, Svezia, Croazia, Olanda, Giappone e ha insegnato all' Accademia Internazionale d'Arpa „Pierre Jamet” a Gargilesse.

 

 

Per informazioni e iscrizioni alla masterclass:

prof.ssa Emanuela Degli Esposti, emanuela.degliesposti@conservatorio.pr.it