Il Suono Svelato: Musica colta e Musica popolare nella Francia del primo 900′. Guida all’ascolto a cura di Enrico Contini e Lucia Consigli, con Giorgio Dellarole e Francesco Melani – 12-11-2019 ore 18:00

Il Suono Svelato: Musica colta e Musica popolare nella Francia del primo 900′. Guida all’ascolto a cura di Enrico Contini e Lucia Consigli, con Giorgio Dellarole e Francesco Melani – 12-11-2019 ore 18:00

 

 

 

Il Suono Svelato

Musica colta e Musica popolare

nella Francia del primo 900'

Guida all’ascolto a cura di

Enrico Contini (violoncello) e Lucia Consigli (voce)

Martedì 12 novembre 2019, ore 18.00

– Auditorium del Carmine –

Ingresso libero

 

Con Giorgio Dellarole (fisarmonica)

e Francesco Melani (pianoforte) 

 

 

 

 

Partendo dal presupposto che il confine fra Musica Colta e Musica Popolare ed Etnica è molto meno marcato di quanto molti tendano a pensare, la guida all’ascolto propone un viaggio esplorativo multiculturale attraverso l’esecuzione di brani di alcuni dei compositori più significativi del primo Novecento francese (G.Faurè, C. Debussy, J. Ibert, E.Satie, I.Stravinskij... ). Nello spirito del loro tempo, questi hanno saputo dialogare con culture e tradizioni popolari europee ed extraeuropee, facendole rivivere nell’assoluta originalità del loro linguaggio segnato dall’influsso delle correnti culturali dell'Impressionismo, Dadaismo, Surrealismo che, potremmo dire in modo “naturale” (con il tragico contributo del secondo conflitto mondiale) sfociano nell'Esistenzialismo. Quest’ultimo in particolare, nel caleidoscopico clima culturale francese, ha esercitato stimoli fecondi anche sulla canzone d’autore (E.Piaf, G.Greco, Barbara...).