I Concerti del Boito. Debussy e Pizzetti: liaisons poetiche e musicali fra Italia e Francia. Evento inserito in PIZZETTI 2018 – 31-05-2018 ore 20:30

I Concerti del Boito. Debussy e Pizzetti: liaisons poetiche e musicali fra Italia e Francia. Evento inserito in PIZZETTI 2018 – 31-05-2018 ore 20:30

 

 

 

I Concerti del Boito

Evento inserito in PIZZETTI 2018 

Debussy e Pizzetti:

liaisons poetiche e musicali

fra Italia e Francia

Allievi del Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma

Giovedì 31 maggio 2018, ore 20.30

– Casa della Musica, Sala dei Concerti –

Ingresso libero

 

 

 

Ildebrando Pizzetti

 

Due poesie di Giuseppe Ungaretti
Per baritono violino, viola, violoncello e pianoforte

La pietà (Milano, 28 ottobre - 28 novembre 1938)

Trasfigurazione (Milano, 30 gennaio - 4 febbraio 1936)

Eugenio Maria De Giacomi, baritono

Cristina Cazac, violino

Serafima Gorscova, viola

Emma Biglioli, violoncello

Alberto Travanini, pianoforte

 

Dalle Tre Canzoni (1926),
per soprano e quartetto d’archi

La prigioniera (testo popolare toscano, Milano, 28 gennaio - 4 febbraio 1926)

Clelia Intorre, soprano

Stefania Ranaldo, Cristina Cazac, violini

Serafima Gorscova, viola

Emma Biglioli, violoncello

 

Sur le quai du Port de Famagouste
(da La Pisanelle ou la mort parfumé, 1912)

 

 

Claude Debussy

L’Isle Joyeuse

 

Ildebrando Pizzetti

In una giornata piovosa nel bosco

(Da un autunno già lontano, 1911)

Raffaele Cortesi, pianoforte**

 

Claude Debussy

Ariettes oubliées (Paul Verlaine)

C’est l’extase

Il pleut dans mon coeur

Chevaux de bois Green

Vera Azikova, soprano

Valentina Branco, pianoforte

 

Ildebrando Pizzetti

L’Annuncio (Térésah, Parma 1908)

Erotica (Gabriele d’Annunzio, Firenze 1911)

Rui Hoshina, soprano

Raffaele Cortesi, pianoforte