Curriculum vitae

GiuratoGiulio Giurato, nato a Taranto e bolognese di adozione, si diploma in Pianoforte con Valeria Cantoni a Bologna nel 1986; durante gli studi si distingue per la sua musicalità in vari concorsi e frequenta corsi di perfezionamento con Jörg Demus. In musica da camera si perfeziona con Bruno Canino, Antonio Ballista, Giovanna Musiani, Riccardo Brengola e Boris Bekhterev.
La sua attività didattica spazia dall'insegnamento strumentale e teorico alla divulgazione musicale, con concerti guidati per studenti e adulti e introduzioni all’ascolto dei suoi recital, incontri sulla poesia e sull’arte e la musica. Dal 1999 insegna di ruolo Musica da Camera in Conservatorio.
Svolge un’intensa, diversificata e ininterrotta attività concertistica dal 1984, sia come solista che come camerista. Si è esibito con grandi attori in spettacoli di poesia e musica: Giulio Bosetti, Riccardo Cucciolla, Roberto Herlitzka, Giancarlo Giannini, Paola Gassman, Ugo Pagliai. Intensa è la sua attività di camerista in varie formazioni quali lo SchuberTrio, il Pratella Ensemble, l’Ensemble Giordano Noferini e, ininterrottamente dal 1990, nell’apprezzato duo pianistico con Paola Borganti.
Si è esibito con successo in Egitto, Spagna, Ungheria, Austria, Slovenia e Portogallo, nelle principali città italiane e in importanti rassegne, riscuotendo ovunque importanti riconoscimenti. Nel 1995 è stato invitato ad esibirsi in Svizzera al prestigioso Festival Internazionale di Lucerna dall’Orchestra da Camera “Accademia Bizantina” diretta da Günter Pichler, primo violino del quartetto Alban Berg. Nel ‘98 ha collaborato col grande chitarrista Alirio Diaz. Dallo stesso anno in poi ha suonato diverse volte in concerto a quattro mani con Jörg Demus, collaborazione che ha segnato profondamente la sua musicalità; il duo ha suscitato vivissimi apprezzamenti di pubblico e critica: “Grande successo del concerto del celebre pianista viennese e del suo allievo Giulio Giurato … nella Fantasia in fa minore di Schubert … Demus e Giurato ci hanno riconsegnato un affresco di stupefacente bellezza, di solidità tecnica, profondo lirismo e pienezza sonora…” (Il Giornale di Vicenza).
Il suo repertorio spazia da Bach a Shostakovich, ed ha eseguito in concerto quasi 300 composizioni diverse tra cui oltre un’ottantina tra sonate solistiche e da camera, quintetti, trii e altri pezzi importanti. Sue registrazioni dal vivo radiofoniche e televisive sono andate in onda su RAI RADIOTRE SUITE e su TV2000 via satellite e digitale terrestre.
Con i fratelli Roberto e Andrea Noferini agli archi nel 2000 ha fondato lo “SchuberTrio”, suscitando grande entusiasmo ad ogni esibizione. Con questa formazione ha registrato per la Tactus il doppio CD “Franz Schubert — Complete Works for Piano Trio” e sta completando l’opera integrale da camera di Marco Enrico Bossi in cinque dischi. Il CD “Trii di Marco Enrico Bossi” e il secondo volume uscito in prima registrazione mondiale hanno riscosso entusiastici consensi di pubblico e critica. Ha scritto sul secondo disco Jörg Demus: “Carissimo Giulio, ho risentito il disco di Bossi e devo aggiungere ancora una cosa: il tuo contributo è eccellente! Si nota già nei “preludi” pianistici dei primi pezzi, dove si sente una personalità musicale che sa fraseggiare e declamare... Tu sei veramente l’anima della vostra interpretazione...”. Il terzo volume, dedicato all’opera integrale di Bossi per pianoforte a quattro mani, già stampato, è in vendita da marzo 2015.

__________

Giulio Giurato got the Piano degree in 1986 in Bologna with Valeria Cantoni. He improved his technique with Jorg Demus, Sergio Perticaroli, Boris Bekhterev, Giovanna Musiani and Antonio Ballista.
His career has been continuous since 1984, always intense and appreciated. He has been playing as soloist and in different ensembles in Egypt and Europe, and all over Italy since 1984; he successfully took part in many important musical events. Moreover, he was appreciated in many competitions, both as a soloist and in duo. His repertoire ranges from Bach to Shostakovich; he performed more than three hundred compositions, among which eighty concerts, sonatas and chamber music, quintets and trios. Some of his radio and television recordings were transmitted on air on RAI Radiotre Suite and TV2000 via satellite and digital cable. He performed with famous actors such as Giulio Bosetti, Riccardo Cucciolla, Roberto Herlitzka, Giancarlo Giannini, Paola Gassman and Ugo Pagliai. In 1995 he played with the "Accademia Bizantina" Chamber Orchestra in Luzern, at the famous International Festival; in 1998 he performed Giuliani's Third Guitar Concert with the guitarist Alirio Diaz, in the piano reduction of the orchestra by Anton Diabelli. 
He has played with Jörg Demus since 1998, with whom he performed in several four-hands "Schubertiadi" where they got enthusiastic appreciations by audience and press: "...in the Schubert Fantasie in F minor, Demus and Giurato provided such an enchanting interpretation, with technical perfection, deep lyrism and touching sounds..." (Il Giornale di Vicenza). The partnership with Demus deeply weighed on his personal musicality and technique.
In 2000 he founded the "SchuberTrio" with Roberto and Andrea Noferini at the strings; they recorded the double CD "Franz Schubert - Complete Works for Piano-Trio" and the first and second volume of Marco Enrico Bossi complete chamber works by Tactus, very appreciated by musicians and audience. Jörg Demus wrote on his Marco Enrico Bossi’s second compact-disc of the complete chamber work: “Dear Giulio, I listened again to Bossi’s CD and I have to add something: your contribution is excellent! It’s evident in the pianistic “preludes” of the first compositions, where I can hear a musical personality that knows how to phrase and to declaim… You are the true soul of your interpretation”.
He performed with the successful Pratella Ensemble and with the appreciated pianistic duo with Paola Borganti, which has been uninterrupted since 1990 and recently recorded the Tactus CD with the complete four-hands works by Marco Enrico Bossi.
His didactic work ranges from technical training to music divulgation through guided concerts for both students and teachers and meetings devoted to poetry and art. Giulio Giurato teaches Chamber Music in Parma’s State Music Conservatory.

Contatti

giulio.giurato@conservatorio.pr.it

Discipline

Biennio

BB 005 - Musica di insieme e da camera vocale e strumentale

BB 031 - Pratica della musica di insieme vocale e strumentale

BOMI 03 01 - Musica da camera - Musica da camera

Triennio

COMI 03 01 - Musica da camera - Musica da camera

Corsi preaccademici

Musica d'insieme strumentale