Curriculum vitae

Il mezzosoprano Adriana Cicogna è nata in una famiglia dedita alla musica da tre generazioni. Ha studiato danza classica per diversi anni ed ha intrapreso gli studi di Arpa e Pianoforte all'età di nove anni presso il Conservatorio “C. Pollini” di Padova dove, in seguito, si è diplomata a pieni voti in Canto sotto la guida di Adriana Rognoni. Si è successivamente perfezionata con Ettore Campogalliani, Gina Cigna, Luis Alva, Iris Adami Corradetti.
Finalista al concorso radiofonico RAI nel 1979 e al concorso “Maria Callas” nel 1983, si segnala all’attenzione della critica e del pubblico.


La sua voce duttile, carica di espressività, e la notevole esperienza in tutti i campi della musica vocale, a cominciare da quella cameristica, le hanno consentito di spaziare nei vari repertori eccellendo nei ruoli di coloratura dal Barocco al Bel Canto fino alla musica romantica e del Novecento.
Il suo debutto è avvenuto nel 1983 al Teatro “Pavarotti” di Modena nell'Italiana in Algeri sotto la bacchetta di B. Campanella.
Ha cantato ruoli protagonistici in diversi teatri in Italia ed all’estero, tra i quali il Teatro alla Scala di Milano, Teatro del Maggio Musicale di Firenze, Gran Teatro La Fenice di Venezia, Arena di Verona, Teatro di San Carlo di Napoli, Festival Puccini di Torre del Lago, Teatro Comunale di Bologna, Teatro Massimo di Palermo, Teatro Regio di Torino, Teatro Petruzzelli di Bari, oltre ai teatri di Tel Aviv, Gerusalemme, Haifa, Atene, La Valletta, Mannheim, Ludwigshafen am Rhein, Colonia e Basilea etc.
Tra i ruoli più importanti da lei interpretati spiccano Angelina in Cenerentola, Rosina in Barbiere di Siviglia, Sinaide in Mosè, Zulma ed Isabella in L'Italiana in Algeri ed Enrico in Elisabetta regina d'Inghilterra di Rossini, Messaggera Silvia in Orfeo di Monteverdi, Enea in Didone abbandonata di Jommelli, Re Metalce in Il prigionier superbo di Pergolesi, Fidalma in Matrimonio segreto di Cimarosa, Dorabella in Così fan tutte, Cherubino in Le nozze di Figaro e Terza Dama in Die Zauberflöte di Mozart, Isoletta in La Straniera di Bellini, Smeton in Anna Bolena e Garcia in La Sancia di Castiglia di Donizetti, Meg in Falstaff, Maddalena in Rigoletto ed Ulrica in Un ballo in maschera di Verdi, Mercedes e Carmen in Carmen di Bizet, Siebel in Faust di Gounod, Charlotte in Werther di Massenet, Tigrana in Edgar, Suzuki in Madama Butterfly e Frugola in Tabarro di Puccini, Desideria in La Santa di Bleecker Street di Menotti, Fedra di Pizzetti, Francesca da Rimini di Zandonai, Le preziose ridicole di Lattuada.
Nel 1995 Adriana Cicogna ha ricevuto il Premio Puccini a Torre del Lago Puccini quale miglior interprete del ruolo di Suzuki in Madama Butterfly.
Ha collaborato con importanti direttori d’orchestra, tra i quali: C. Rizzi, Z. Mehta, L. Berio, M. Arena, R. Abbado, R. Giovaninetti, Z. Pesko, D. Renzetti, A. Lombard, A. Guingal, B. Aprea, A. Campori, M. De Bernardt, R. Rizzi-Brignoli, M. Carminati, R. Saccani, V. Sutej, e con famosi registi come M. Bolognini, B. De Tomasi, G. Menotti, M. Monicelli, V. Puecher, G. Mauri, A. Lattuada, F. Crivelli, P. L. Pizzi, A. Fassini, P. Maestrini, A. Madau Diaz, W. Herzog, K.M. Grüber, P. Selem, G. De Bosio, L. Mariani, S .Vizioli.
Si è spesso accostata al repertorio della Musica Sacra (Juditha Triumphans e Gloria di A. Vivaldi, varie Cantate di J. S. Bach, Stabat Mater di G. B. Pergolesi, Petite Messe Solemnelle e Stabat Mater di G. Rossini, diverse Messe di W. A. Mozart, Messa da Requiem di G. Verdi etc.).
Il repertorio sinfonico e cameristico svolge un ruolo significativo nella carriera di Adriana Cicogna in cui spiccano opere di Beethoven (Nona Sinfonia), Mozart, Brahms, Schumann, Mahler, Wolf, Tchaikovsky, Rachmaninoff, Liszt, Faurè, De Falla, Respighi, Stravinsky, Barber e Berg, in collaborazione con importanti orchestre, gruppi cameristici, in prestigiosi Festivals ed Istituzioni Musicali quali Maggio Musicale Fiorentino, Festival dei Due Mondi di Spoleto, Festival Internazionale di Ravello, Festival Puccini di Torre del Lago, RTV Svizzera di Lugano.
Ha effettuato registrazioni radiofoniche e televisive per la RAI ed ha inciso opere di Donizetti, Rossini, Pacini, Salieri, Cimarosa e Puccini per Opera Rara, Bongiovanni, Nuova Era, ed altre etichette discografiche.
Adriana Cicogna è docente di Canto al Conservatorio “A. Boito” di Parma.

Contatti

adriana.cicogna@conservatorio.pr.it

Discipline

Biennio

BB 009 - Prassi esecutiva e repertorio - Canto

Triennio

CODI 23 01 - Canto - Prassi esecutive e repertori

Corsi preaccademici

Canto