Curriculum vitae

Adalgisa Frontero si è brillantemente diplomata in pianoforte al Conservatorio " Cherubini " di Firenze sotto la guida del maestro Giancarlo Cardini. Tra i suoi docenti formativi ama ricordare Valeria C. Navak, scuola G.Tagliapietra-F.Busoni e S. Fiuzzi.
Ha inoltre seguito corsi di Composizione e svolto studi universitari, con speciale riguardo alla storia della Musica e storia dell'Arte, sociologia, filosofia, etnologia; sviluppando una concezione musicale-pianistica-estetica e della didattica del pianoforte,tradizionale e innovativa, e multidisciplinare.
Ha intrapreso la carriera concertistica, dedicandosi in particolare al repertorio moderno e contemporaneo, per il quale ha eccellente disposizione. Esecuzioni di assoluto rilievo, nelle quali ha profuso tutte le qualità che la contraddistinguono come pianista. bel suono, accuratezza stilistica, fraseggio sensibile e penetrante, estro interpretativo, solidità tecnica.
Ha tenuto concerti in Italia e all'estero, per importanti Istituzioni concertistiche e Festivals, con programmi di notevole difficoltà tecnica ed espressiva, e ha spesso eseguito musiche in "prima esecuzione assoluta", e per lei composte: figurano nel suo repertorio musiche dal 1600 ad oggi. Ha vinto primi premi in concorsi di rilievo internazionali e nazionali. E' stata invitata  in Università, Music college, Hochschule, a tenere Concerti, Lectures, Master class( tra questi al Mozarteum di Salisburgo).
Discografia: incisioni di un pregevole disco dedicato interamente a compositori italiani del secondo novecento e di musica contemporanea.
Ha inoltre svolto un accurata ricerca sull'orecchio umano e sull'udito, la percezione del suono-musica e del rumore, la psicologia dell'ascolto e dell'ascolto "creativo", e uno studio comparato sull'avvicinarsi alla Musica e al pianoforte da parte di individui e comunità di differenti provenienze e tradizioni culturali, raffrontandone i sistemi e le condotte musicali, talvolta insite nel singolo, di apprendere, decodificare, rielaborare tecnicamente, interpretare.
Ha progettato e realizzato Installazioni sonore per pianoforte solista, altri strumenti, rielaborazione elettronica, e uso di elementi di Arte e Poesia; ed un suo progetto su Musica e Ambiente,ha avuto un riconoscimento, unico italiano, in un concorso europeo.
Molto interessata alla Didattica pianistica, ed al suo aspetto creativo, nell'elaborazione di esercizi, studi, brani, ed un metodo di insegnamento rivolto a sviluppare l'aspetto del "suono", del timbro, e della tecnica e memoria; considerando gli aspetti psicologici dello studio del pianoforte.
Insegna Pianoforte principale al Conservatorio "A. Boito" di Parma

adalgisa.frontero@conservatorio.pr.it

Discipline

Biennio

BB 023 - Prassi esecutiva e repertorio - Pianoforte

Triennio

CODI 21 01 - Pianoforte - Prassi esecutive e repertori
CODI 21 02 - Pianoforte - Prassi esecutiva e repertori (per Musica vocale da camera e Maestro collaboratore)
CODI 21 03 - Pianoforte - Prassi esecutive e repertori (per Didattica della musica)

Corsi preaccademici

Pianoforte