INDICAZIONI GENERALI

Si accede ai Laboratori Strumentali tramite il superamento di un esame di ammissione che ha lo scopo di verificare le attitudini e le capacità musicali del candidato. Coloro che superano l’esame di ammissione  vengono iscritti in una graduatoria di studenti  idonei che sarà utilizzata per la definizione degli  studenti effettivamente ammessi ai Laboratori Strumentali sulla base dei posti disponibili per ciascuna Scuola. La graduatoria degli studenti idonei è valida unicamente per l’anno accademico al quale si riferisce.

COME PRESENTARE LA DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione ai Laboratori Strumentali deve essere presentata esclusivamente on-line dall'1 aprile al 18 luglio 2019.

La procedura relativa all'inserimento on-line della domanda, al versamento della tassa d'esame ed alla consegna della domanda firmata alla Segreteria del Conservatorio è dettagliatamente descritta nella VIDEOGUIDA presente sul canale YouTube del Conservatorio.
Per procedere direttamente all'inserimento on-line della domanda di ammissione accedete ai SERVIZI ONLINE STUDENTI.

AMMISSIONE AI LABORATORI STRUMENTALI PER GLI STUDENTI EXTRA-UE

Gli studenti stranieri che necessitano di visto di ingresso in Italia devono rivolgersi entro la metà del mese di Maggio all’Ambasciata o al Consolato Italiano per avviare tutte le pratiche relative alla richiesta di ammissione.

Le informazioni aggiornate su queste procedure si trovano sul sito del MIUR:

http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/

SVOLGIMENTO DELLE PROVE DI AMMISSIONE

Gli esami di ammissione si svolgono con la seguente procedura:
1) prova attitudinale;
2) prova strumentale;
3) verifica delle competenze relative alla lingua italiana (per i soli studenti stranieri)

Gli esami di ammissione relativi all'a.a. 2019/2020 si svolgeranno nel mese di settembre 2019 in base al seguente calendario:

1) il giorno 2 settembre 2019: prova attitudinale;
2) dal 3 al 10 settembre 2019: prove strumentali;
3) 16 e 17 settembre 2019: verifica delle competenze relative alla lingua italiana (per i soli studenti stranieri)

PROVA ATTITUDINALE

La prova attitudinale si svolgerà il giorno 2 settembre 2019 in aula 25 (secondo chiostro, primo piano, di fianco alla Biblioteca) e prevede la verifica delle abilità percettive, di coordinazione motoria e di intonazione.

Sono esonerati dalla prova attitudinale i candidati in possesso della certificazione finale pre-accademica di Teoria, Lettura, EarTraining o della licenza di Teoria e Solfeggio del previgente ordinamento oppure se già allievi del Conservatorio “A. Boito”. I candidati stranieri che ritengano di essere in possesso di titoli di studio equivalenti possono richiedere l’esonero da tale prova, presentando la documentazione in Segreteria entro la data di svolgimento della prova.

Per ridurre al minimo i tempi di attesa, i candidati sono convocati con il seguente orario in base alla lettera iniziale del cognome. Si raccomanda la puntualità.
Attenzione: la prova attitudinale per i candidati nati dall’1/1/2009 si svolge a parte (vedi sotto).

Calcolate 1h e 30’ circa dall’orario di convocazione al termine dell’esame, 1h per i candidati nati dall’1/1/2009.

lunedì 2 settembre 2019

ore 10,00 dalla lettera A alla lettera M

ore 11,00 dalla lettera M alla lettera Z

ore 12,00 candidati nati dall’1/1/2009

In caso di problemi o per ogni segnalazione siete invitati a contattare la Segreteria didattica negli orari di apertura consultabili qui: http://www.conservatorio.pr.it/contatti/
o al recapito: segreteria.didattica1@conservatorio.pr.it

PROVA STRUMENTALE

Le prove strumentali si terranno tra il 3 e il 10 settembre 2019. Il calendario dettagliato sarà disponibile entro il 4 agosto 2019, in questa stessa pagina.

Per la prova strumentale il candidato dovrà presentare un programma a libera scelta che la commissione potrà ascoltare interamente o parzialmente.
Per gli strumenti a fiato la presentazione del programma strumentale è facoltativa.

La commissione ha la facoltà di suggerire al candidato la possibilità di sostenere l’ammissione ad un ulteriore strumento oltre a quelli già scelti dal candidato stesso. In tal caso la convocazione per coloro che potranno sostenere tale ulteriore prova verrà pubblicata sul sito del Conservatorio.

Si ricorda inoltre che gli esami di ammissione, così come le lezioni, si svolgono senza la presenza dei genitori o di altre persone. È ammessa la sola presenza di un proprio accompagnatore strumentale.

VERIFICA DELLE COMPETENZE RELATIVE ALLA LINGUA ITALIANA

Per frequentare i corsi del Conservatorio è richiesta la conoscenza della lingua italiana almeno a livello B1. La verifica delle competenze prevede sia una prova scritta (16 settembre 2019) sia una orale (17 settembre 2019).