Americani nel ‘95. Concerto del GMC diretto da Danilo Grassi – 18-11-2017 ore 17:00 e ore 20.30

Americani nel ‘95. Concerto del GMC diretto da Danilo Grassi – 18-11-2017 ore 17:00 e ore 20.30

 

 

AMERICANI NEL ‘95

Concerto del GMC - 

Gruppo di Musica Contemporanea

del Conservatorio di Musica "Arrigo Boito"

Danilo Grassi, direttore

Sabato 18 novembre 2017, ore 17.00 e ore 20.30

– Sala Verdi –

Ingresso libero

 

 

 

Programma:

 

Steven Mackey

DEAL*
per Chitarra Elettrica, Batteria e Ensemble

Tommaso Parmigiani, chitarra elettrica
Davide Colletto, Batteria

 

* * * *

 

Steve Reich

CITY LIFE**
per Ensemble

 

 

 

Gruppo di Musica Contemporanea del Conservatorio

 

Flauti:
-Jessica Gabriele */**
-Francesca Sospiri **

 

Clarinetti:
-Serena Capizzi */**
-Marcella Cambianica **

 

Oboi:
-Rebecca Roda */**
-Orfeo Manfredi **

 

Fagotto:
-Federica Zanotti *

 

Corno:
-Andrea Russo *

 

Tromba:
-Fabio Frambati *

 

Trombone:
- Filippo Nidi *

 

Arpa:
-  Giorgia Panasci *

 

Pianoforte:
-Ayumi Matsumoto **
-Gledis Gjuzi **

 

Sampler:
-Marco Pedrazzi */**
-Mattia Cicciarella **

 

Percussioni:
-Valeria Bonazzoli **
-Denise Miraglia **
-Tommaso Salvadori**
-Paolo Morando **
-Stefano Barbato*
-David Diouf*

 

Violini:
-Inesa Baltatescu */**
-Cristina Cazac */**
-Emanuele Trivioli */**
-Veronica Solimei */**
-Giulia Vitale */**
-Nicolò Montali */**

 

Viole:
-Elisa Zito */**
-Serafima Gorscova */**

 

Violoncelli:
-Filippo Di Domenico */**
-Gabriele Riccucci */**

 

Contrabbassi:
-Andrea Grossi */**
-Giacomo Marzi */**

 

 

Danilo Grassi svolge attività concertistica nei principali teatri e nelle maggiori istituzioni concertistiche italiane e internazionali come percussionista, collaborando con artisti quali Martha Argerich,Vladimir Askenazy, Victoria Mullova, Chick Corea, direttori come Riccardo Muti, Claudio Abbado, Yuri Temirkanov, Carlo Maria Giulini, Riccardo Chailly. Le collaborazioni con i compositori Steve Reich, Franco Donatoni, Iannis Xenakis, Gerard Grisey, Ivan Fedele e in particolare la lunga esperienza al fianco di Luciano Berio, risultano fondamentali per lo sviluppo artistico intrapreso in veste di direttore. L’iniziale esigenza di approfondire le partiture da eseguire ed il diretto contatto con gli autori, sono alla base del lavoro che a distanza di anni lo porta ad essere presente nei maggiori festival di musica italiani. Insegna Strumenti a percussione presso il Conservatorio “A. Boito” di Parma.

 

Il Gruppo di Musica Contemporanea del Conservatorio di Musica "Arrigo Boito" di Parma nasce per volontà di Danilo Grassi con l’intenzione di dare la possibilità agli studenti dei corsi accademici di conoscere e affrontare la letteratura musicale che va dalla seconda metà del Novecento fino ai nostri giorni e di aprire loro la possibilità di avviarsi a nuovi percorsi professionali. Di norma, all’inizio di ogni anno scolastico vengono scelti uno o più autori da analizzare e studiare, e sulla base della disponibilità degli studenti, si decidono i programmi da eseguire. Oltre all’esecuzione di brani delle classi di composizione, in questi anni il Gruppo ha eseguito lavori di Edgar Varèse (Octandre), Luciano Berio (Naturale, Diffèrence, Laborintus II), Franco Donatoni (Arpège, Hot), Frank Zappa (The Yellow Shark), Steve Reich (Sextet, Drumming, Proverb), Mark Neikrug (Throug Rose). Oltre a esibirsi presso la sede del Conservatorio di Parma, il Gruppo di Musica Contemporanea è stato ospite del Teatro Due di Parma, del Teatro Comunale di Modena e del Bologna Festival.